Seleziona una pagina

Prestiti in Convenzione per le Forze dell’Ordine

23 Novembre 2021

Le Forze dell’Ordine e della Difesa, come i membri dell’Esercito, dei Carabinieri, della Polizia, della Marina, dell’Aeronautica, della Finanza, della Forestale e dei Vigili del Fuoco possono accedere a soluzioni di credito a loro dedicate attraverso la Cessione del Quinto e il Prestito Delega. In questo articolo scoprirai tutto quello che c’è da sapere sui prestiti in Convenzione NoiPA per le forze dell’Ordine.

I vantaggi dei Prestiti in Convenzione per le Forze dell’Ordine

Le forze dell’Ordine rientrano nella categoria dei dipendenti statali e possono richiedere finanziamenti a tassi agevolati NoiPA attraverso due strumenti di credito:

  • la Cessione del Quinto: un prestito che prevede la trattenuta automatica dallo stipendio di una rata che non supera mai il 20% del netto in busta paga;
  • il Prestito Delega: un prestito che, in presenza di determinate condizioni, può integrare la Cessione del Quinto per ottenere maggiore liquidità, portando l’importo della rata mensile dal 20% al 40% dello stipendio netto.
PRESTITI NoiPA
A DIPENDENTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
27/11/2021 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Tra i principali punti di forza dei prestiti in Convenzione NoiPA per le Forze dell’Ordine elenchiamo:

  • praticità: grazie alle detrazioni mensili in busta paga si elimina il rischio di saltare i pagamenti;
  • sostenibilità: per salvaguardare la qualità di vita dei clienti le rate sono sempre commisurate alla propria capacità di reddito , e non superano mai il 20% dello stipendio (o il 40% in caso di Cessione e Prestito Delega);
  • riservatezza: non serve comunicare come si intende utilizzare il credito erogato;
  • flessibilità: offrono da 5.000 € a 75.000 €, da rendere con piani di ammortamento che vanno da 2 a 10 anni e possono essere rinnovati o integrati nel tempo;
  • copertura assicurativa: è sempre inclusa nel contratto ed è una garanzia per te e la tua famiglia.

Ma non è tutto perché i prestiti con Cessione del Quinto:

  • sono aperti anche a protestati e cattivi pagatori;
  • non necessitano di garanti né ipoteche: l’unica garanzia richiesta è lo stipendio!

Perché scegliere Prestiter?

Se sei un dipendente statale e hai bisogno di liquidità aggiuntiva puoi affidarti a Prestiter, leader nel settore dei finanziamenti con Cessione del Quinto e Top Partner di Prestitalia-Gruppo Intesa Sanpaolo, che ha all’attivo numerose convenzioni con la pubblica amministrazione ed è accreditata dal sistema NoiPA.

Con l’esperienza ventennale nel settore, individueremo la migliore linea di credito per dare forma ai tuoi sogni!

Contattaci per una consulenza gratuita e scopri le nostre proposte per realizzare ogni progetto con la comodità e la convenienza della Cessione del Quinto.

Condividi sui Social