Prestiti Medici

Prestiti Medici

Oggi come oggi trovare il denaro sufficiente alla realizzazione di un progetto che si ha nel cuore è molto semplice. Esistono infatti numerose soluzioni personalizzate e convenienti, come per esempio i prestiti per i medici. Chi svolge questa professione come dipendente può accedere infatti alla Cessione del Quinto, prestito estremamente flessibile.

Il suo principale punto forte riguarda la rata comoda, mai superiore al 20% dello stipendio netto (caratteristica da cui deriva il nome stesso, Cessione del Quinto dello stipendio). I vantaggi di questo prestito comprendono anche:

  • Tasso fisso per tutta la durata del finanziamento.
  • Restituzione flessibile, con un piano di ammortamento compreso tra 24 e 120 mesi (10 anni).
  • Rata trattenuta a monte prima dell’erogazione del prestito, direttamente a cura del datore di lavoro, il che consente di dire addio alle preoccupazioni legate a ritardi e conseguenti more.
  • Accessibilità anche da parte di chi ha avuto problemi economici e risulta protestato o cattivo pagatore.

Con questo prestito è possibile richiedere da 5.000 a 75.000 euro e, di conseguenza, spaziare notevolmente per quanto riguarda i progetti realizzabili.

Contattaci per una consulenza personalizzata e gratuita!

Medici: come rinnovare la Cessione del Quinto

Nel caso in cui le esigenze dovessero modificarsi nel tempo, è importante sapere che i medici possono rinnovare il prestito tenendo conto dei seguenti criteri:

  • La richiesta di rinnovo può essere presentata al trascorrere dei due quinti del piano di ammortamento. Per esempio, un prestito di 10 anni può essere rinnovato a partire dal quarto anno.
  • Inoltre, se il prestito ha una durata entro i cinque anni è possibile anche il rinnovo anticipato. In quest’ultimo caso è necessario che il finanziamento in corso venga sostituito da uno nuovo di durata decennale e che sia la prima operazione di questo tipo effettuata dal richiedente.

Finanziamenti a Medici: le altre alternative

La Cessione del Quinto non è certo l’unica opzione disponibile i medici alla ricerca di un finanziamento. Da citare sono infatti anche:

  • Il Prestito Delega, detto anche Doppio Quinto. Ideale per chi vuole integrare una Cessione già in corso, prevede che la trattenuta massima possa arrivare fino al 40% dello stipendio netto.
  • Il Consolidamento Debiti, soluzione pensata per chi ha bisogno di alleggerire il carico di più finanziamenti, che possono essere raggruppati in un prestito unico con una sola rata da pagare.

Vuoi accedere a questi prestiti per medici? Affidati a un partner di fiducia come Prestiter, top partner Prestitalia (Gruppo UBI Banca), vent’anni di esperienza nel settore e 98% dei clienti soddisfatti. Richiedi un preventivo gratuito!