Prestiti INPS

Prestiti INPS

I Prestiti INPS in convenzione sono sempre più popolari e richiesti dai pensionati, grazie al rapido accesso al credito e ai tassi agevolati, frutto della convenzione diretta con l’ente di previdenza. Ecco come funzionano, chi può richiederli e tutti i benefici che offrono!

Cos’è la Convenzione INPS?

La Convenzione INPS è un accordo sottoscritto tra l’ente previdenziale e alcuni istituti di credito per offrire finanziamenti a condizioni di favore. Che si tratti di ottenere liquidità aggiuntiva per realizzare nuovi progetti o per fare fronte a spese impreviste, i prestiti in Convenzione INPS offrono ai pensionati finanziamenti sempre sostenibili, trasparenti e convenienti.

Lo strumento utilizzato è la Cessione del Quinto, un prestito a tasso fisso che permette di ottenere da 5.000 a 75.000 euro, da restituire con comode trattenute mensili sulla pensione, mai superiori al 20% del suo importo netto.

Chi può ottenere i Prestiti INPS in Convenzione?

Possono beneficiare dei prestiti in convenzione tutti i pensionati INPS, ex INPDAP ed ex ENPALS che, alla scadenza del prestito richiesto, non superino gli 85 anni di età. Inoltre, con Prestiter questo limite è ancora più ampio e raggiunge 87 anni e 11 mesi!

Come richiedere i Prestiti INPS in Convenzione?

Grazie alle procedure telematiche e semplificate, richiedere i Prestiti INPS in Convenzione è facilissimo, basta presentare:

  • Documento di identità
  • Tessera sanitaria
  • Se in proprio possesso, cedolino della pensione (altrimenti sarà nostra cura reperirlo)

Tutti i vantaggi dei Prestiti INPS in Convenzione

Ecco i principali punti di forza dei prestiti INPS in Convenzione con Cessione del Quinto:

  • Tassi agevolati: grazie alla Convenzione INPS, il TEG (Tasso Effettivo Globale) rispetta il valore massimo concordato con l’ente pensionistico, garantendo ai pensionati condizioni migliori rispetto a quelle di mercato.
  • Velocità: la procedura di richiesta del prestito viene gestita telematicamente con una notevole riduzione delle tempistiche e il vantaggio, per il cliente, di non doversi recare fisicamente presso l’INPS per l’ottenimento dei documenti.
  • Comodità di restituzione: con le trattenute mensili automatiche sulla pensione non si rischia mai di saltare i pagamenti.
  • Sostenibilità: il prestito è sempre alla tua portata, perché le rate non possono superare il 20% della pensione netta.
  • Flessibilità: si possono ottenere fino a 75.000 euro, con piani di ammortamento da 2 a 10 anni.
  • Copertura assicurativa: tutti i prestiti includono una polizza a tutela del richiedente e della propria famiglia.
  • Non servono garanti né ipoteche: la pensione è l’unica garanzia richiesta.

Prestiter è agente in attività finanziaria di Prestitalia SpA, Gruppo UBI Banca. Informativa generale di prodotto disponibile nella sezione trasparenza Prestitalia.

Prestiti INPS in Convenzione: perché scegliere Prestiter?

I Prestiti INPS in Convenzione sono offerti dagli istituti che hanno sottoscritto l’apposito accordo con l’ente previdenziale, ma non tutti gli operatori offrono le stesse condizioni. Proprio per questo è importante affidarsi a interlocutori affidabili ed esperti.

Prestiter è Top Partner di Prestitalia SpA, Gruppo UBI Banca, che ha sottoscritto sin dal 2008 la convenzione con l’INPS per offrire prestiti ai pensionati a condizioni agevolate.

Prestiter è specializzata da oltre 20 anni in prestiti a pensionati, con il 98% dei clienti soddisfatti del servizio ricevuto. La nostra rete di consulenti è sempre al tuo fianco per guidarti nella scelta del finanziamento più adatto ai tuoi bisogni e a quelli della tua famiglia.

Affidati agli esperti di settore: richiedi ora il tuo preventivo gratuito, basta un minuto!