Seleziona una pagina

Prestito Delega, cos’è e quali vantaggi offre

27 Aprile 2020

Il Prestito Delega è una soluzione di accesso al credito che raddoppia i vantaggi della Cessione del Quinto. Non a caso è comunemente chiamata Doppio Quinto. Ma come funziona è chi può richiederlo? Ed esiste la possibilità di rinnovarlo prima della scadenza naturale? Vediamolo insieme!

Come funziona il Prestito Delega?

Il Prestito Delega è uno strumento creditizio nato per rispondere al bisogno di liquidità aggiuntiva dei lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato, del settore pubblico e privato.

Per ottenerlo è necessario il consenso del datore di lavoro, o l’esistenza di specifiche convenzioni con l’ente che eroga il prestito. Grazie a questo accordo è possibile integrare un finanziamento esistente con Cessione del Quinto, erogando nuove somme e portando la rata massima dal 20% al 40% dello stipendio (da 1/5 a 2/5 del netto in busta paga).

Il Prestito Delega conserva tutte le caratteristiche più apprezzate della Cessione del Quinto, è infatti un prestito:

  • flessibile: permette di ottenere da 5 a 75 mila euro, da restituire con piani a 24 a 120 mesi;
  • non finalizzato: non serve specificare il motivo della richiesta;
  • comodo: è restituito con pagamenti mensili detratti automaticamente dallo stipendio;
  • sostenibile: la rata è sempre commisurata alla tua capacità di spesa;
  • protetto: grazie alla polizza sempre inclusa.
PRESTITO DELEGA
PER DIPENDENTI PUBBLICI, STATALI E DI GRANDI AZIENDE PRIVATE
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
31/10/2020 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Prestito Delega: come richiederlo

Per ottenere il Prestito Delega è sufficiente rivolgersi a un istituto creditizio autorizzato presentando:

  • documenti anagrafici (carta d’identità e tessera sanitaria)
  • CUD e ultima busta paga
  • certificato di stipendio (opzionale)

Questo è tutto quello che c’è da sapere per richiedere un Prestito Delega, ma facciamo un passo in più. Cosa accade quando il finanziamento è attivo? Sappiamo che, rispettando determinate condizioni, la Cessione del Quinto può essere rinnovata prima della scadenza, rimodulando rate, piani di ammortamento e tassi di interesse. Per il Prestito Delega vale lo stesso principio? Andiamo a vedere!

Come rinnovare un Prestito Delega

Chi ha sottoscritto un Prestito Delega può rinnovarlo e rinegoziarne le condizioni, a patto di rispettare due punti principali.

1) Aver maturato il 40% della durata totale del prestito

Per esempio, se hai sottoscritto un finanziamento di 120 mesi, quindi di 10 anni, potrai rinnovarlo soltanto dopo aver versato almeno 48 rate, vale a dire dopo che sono trascorsi quattro anni.

Questo limite viene meno in caso di piani fino a cinque anni, rinegoziabili anche in tempi più brevi.

2) Verificare il consenso del datore di lavoro

Anche il rinnovo del Prestito Delega è sempre vincolato al parere del datore di lavoro o all’esistenza della Convenzione laddove richiesto.

La pratica dovrà inoltre essere valutata dall’ente creditizio, che potrà concedere o meno il rinnovo anche in base ad altri parametri, come la situazione patrimoniale del richiedente, la solidità dell’impresa per cui lavora e la vicinanza o meno al pensionamento.

Doppio Quinto: i vantaggi di affidarsi a Prestiter

Sei un lavoratore dipendente e hai già all’attivo un finanziamento con Cessione del Quinto? Il Prestito Delega potrebbe essere la soluzione che cerchi per ottenere subito liquidità aggiuntiva a condizioni di favore, senza bisogno di garanti o ipoteche.

Rivolgendoti a Prestiter – Top Partner Prestitalia, Gruppo UBI Banca – hai la sicurezza di un partner esperto e affidabile, capace di consigliarti sempre al meglio, nel rispetto della tua famiglia e della qualità della tua vita. Tocca con mano la professionalità dei nostri esperti, richiedi subito un preventivo senza impegno!

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook