Seleziona una pagina

Finanziamento auto, tutto quello che devi sapere

01 Luglio 2021

Il finanziamento auto è ad oggi un’alternativa molto utilizzata per acquistare un mezzo a quattro ruote. Sono tante le tipologie di finanziamento disponibili: nell’articolo diamo informazioni dettagliate su come funziona un finanziamento auto, quali sono gli aspetti a cui prestare attenzione e come scegliere il migliore. Continua la lettura per saperne di più.

Finanziamento auto: di che si tratta

Un finanziamento auto è un modo semplice e rapido per anticipare il costo del bene restituendolo in comode rate mensili.

PRESTITI ONLINE
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
25/07/2021 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Sul mercato esistono varie forme di finanziamento auto e proprio per questo motivo è molto importante valutare in anticipo quale potrebbe essere la formula più adatta alle proprie esigenze.

Una buona regola è valutare sempre più preventivi, il più possibile trasparenti nelle condizioni, in modo da avere consapevolezza dell’offerta più conveniente in rapporto alle proprie esigenze personali e disponibilità finanziarie.

I finanziamenti auto più utilizzati

Tra i finanziamenti per l’acquisto di una vettura più in voga troviamo:

  • il prestito finalizzato, in cui il concessionario fa da intermediario;
  • il prestito personale, erogato direttamente dalla banca o finanziaria;
  • il leasing, che è invece un contratto di locazione finanziaria in cui la società di leasing mette a disposizione del proprio cliente un bene a seguito del versamento di un canone fisso e periodico;
  • il prestito non finalizzato, dove la Cessione del quinto dello stipendio o della pensione risulta la scelta più utilizzata.

Per stabilire se un finanziamento è conveniente e risponde alle nostre esigenze ci sono due fattori fondamentali da considerare:

  • gli interessi da pagare sulle rate;
  • il costo complessivo del finanziamento.

Vantaggi e svantaggi delle varie tipologie di finanziamento auto

Il prestito finalizzato e il prestito personale

Riguardo il prestito finalizzato o quello personale, ad esempio, ci sono fattori come TAN e TAEG da valutare attentamente: spesso le concessionarie offrono finanziamenti a “tasso zero” che in realtà comportano soltanto l’annullamento del TAN ma non del TAEG.

Ecco perché il cliente interessato farà sempre bene a chiedere a quanto ammonta il TAEG al momento del preventivo: solo così potrà capire la reale portata del finanziamento auto e confrontare in alternativa più preventivi tra loro.

Inoltre, sono da considerare anche alcuni costi occulti o accessori che potrebbero essere presenti in un finanziamento erogato dal concessionario quali:

  • la sottoscrizione di polizze aggiuntive;
  • il costo delle spese di istruttoria della pratica;
  • il costo di incasso della rata.

Sempre riguardo il prestito personale o erogato dal concessionario bisogna poi considerare anche i limiti di età stringenti:

  • 75 anni di età è il limite massimo per la fine del piano di ammortamento;
  • 70 anni il limite massimo di età al momento della sottoscrizione della pratica.

Il leasing

Invece con il leasing che non è un finanziamento ma, come detto in precedenza, un contratto di locazione bisogna tenere conto delle alternative finali che comprendono la possibilità di:

  • continuare a pagare il canone e tenere la vettura, che diventerà di proprietà del cliente;
  • restituire il mezzo al concessionario e chiudere il contratto;
  • riscattare il mezzo, cioè pagare in unica soluzione il valore del mezzo per la proprietà.

In quest’ultimo caso bisogna prestare particolare attenzione ad eventuali maxi rate finali che potrebbero far lievitare inesorabilmente il costo complessivo della vettura (e in alcuni casi potrebbe diventare davvero proibitivo).

Il prestito non finalizzato

Il prestito non finalizzato, tra cui spicca la formula di Cessione del quinto dello stipendio o della pensione, offre invece numerosi vantaggi tra cui:

  • la somma richiesta non deve essere vincolata ad una spesa specifica (es. mutuo, acquisto auto, spese mediche, ecc.);
  • il credito viene versato direttamente sul conto corrente senza passare per terzi;
  • si può disporre liberamente dell’importo ottenuto per soddisfare le più svariate necessità;
  • è a firma singola, cioè non è richiesta la firma di un garante anche in presenza di altri prestiti;
  • ha un tetto anagrafico molto più alto di quello che caratterizza di solito i prestiti personali dal momento che il finanziamento può essere restituito entro il compimento dell’87° anno di età.

Se c’è la possibilità di contare sulla garanzia di uno stipendio fisso o della pensione, il prestito con Cessione del quinto è la soluzione ideale per ottenere subito una linea di credito alternativa e al tempo stesso conveniente, sicura e utilizzabile con la massima libertà.

Prestiter, la scelta migliore per il tuo finanziamento auto

Prestiter, Top Partner Prestitalia – Gruppo Intesa Sanpaolo, è stata pioniera dei prestiti con Cessione del quinto, avendo all’attivo convenzioni esclusive con INPS e NoiPA e offrendo da oltre 20 anni soluzioni di accesso al credito dedicate a lavoratori dipendenti e pensionati.

Vuoi approfondire la conoscenza dei nostri prestiti non finalizzati con Cessione del quinto? Fissa un appuntamento con un consulente Prestiter, richiedi subito un preventivo gratuito!

Condividi sui Social