Seleziona una pagina

Cessione del Quinto: scegli quella che fa per te in 4 mosse

12 Gennaio 2021

La Cessione del Quinto rappresenta sempre più l’alternativa ideale per chi è in cerca di un prestito comodo, conveniente e sostenibile. Le offerte proposte dagli istituti di credito, tuttavia, non sono tutte uguali. Oltre ai tassi di interesse possono infatti variare le convenzioni attive, le eventuali spese accessorie e tanti altri dettagli. Scopriamo insieme quali sono i parametri da valutare per scegliere sempre in maniera consapevole, evitando errori e brutte sorprese!

1) Parla con un consulente

Il web è uno strumento prezioso per comparare le offerte, orientarsi e cercare informazioni utili a trovare il prestito che fa per te. Le comunicazioni pubblicitarie possono tuttavia confondere e insinuare dubbi. È proprio qui che entra in campo l’importanza di una consulenza personalizzata da parte di un professionista del settore. Se online puoi iniziare a farti un’idea, o richiedere informazioni, il nostro consiglio è quello di fissare sempre un colloquio con un esperto, dal vivo o online.

I consulenti Prestiter, ad esempio, sono specializzati in prodotti creditizi dedicati a lavoratori dipendenti e pensionati, e hanno una conoscenza profonda di ogni aspetto tecnico, ma anche psicologico, legato alla richiesta di un prestito.

Confrontandoti con un consulente avrai sempre la sicurezza di essere ascoltato e di partecipare alla creazione di un percorso di accesso al credito davvero su misura.

2) Affidati solo a istituti di credito certificati

Verificare l’affidabilità del tuo interlocutore è più facile di quello che pensi! Merito soprattutto dell’OAM, l’Organismo degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori, un istituto formato da esperti selezionati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e vigilato Banca d’Italia, che ha il compito di certificare la serietà di finanziarie e banche.

Per assicurarsi di avere a che fare con un ente creditizio in regola con tutti gli obblighi di legge è sufficiente controllare che sia presente negli elenchi pubblicati sul sito ufficiale dell’OAM.

Nel nostro caso, per esempio, il Certificato di Garanzia OAM è riportato anche sulle pagine del nostro sito web, nell’angolo in basso a destra. Basta cliccare sul bollino per accedere alla pagina dedicata a Prestiter sul sito dell’OAM, che riporta tutti i contatti e i dati salienti relativi alla società.

PRESTITO ZERO SPESE
PER DIPENDENTI PUBBLICI, STATALI E PENSIONATI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
26/02/2021 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

3) Impara a conoscere i tassi, soprattutto il TEGM

Ogni ente finanziario, quando concede un prestito, può scegliere quale tasso di interesse applicare, ma sempre a patto di rispettare gli obblighi di legge. In base alle disposizioni del della legge 108/96 contro l’usura, un prestito non deve mai superare il TEG, il Tasso Effettivo Globale indicato dalla Banca d’Italia. Per individuare il limite oltre il quale i tassi sono considerati usurai viene calcolato il TEGM (Tasso Effettivo Globale Medio).

4) Attenzione alle spese!

Non tutti lo sanno, ma i tassi di interesse non sono l’unica spesa di cui tenere conto quando si richiede un prestito. Per valutare la convenienza di un finanziamento bisogna considerare anche dei cosiddetti oneri accessori, una voce generica che può comprendere spese di vario tipo, tra le quali:

  • spese di istruttoria o apertura pratica;
  • commissioni destinate ad agenti o intermediari.

Prestiter in questo caso viene in tuo soccorso con l’Offerta Zero Spese, una formula innovativa che rende immediata ogni valutazione. Ideata per semplificare la vita dei consumatori in questi tempi di crisi, l’Offerta Zero Spese cancella tutti gli oneri accessori, eccetto l’imposta di bollo di 18 euro. Il risultato? Niente spese nascoste e niente sorprese, perché ogni dettaglio è trasparente e facile da leggere e comparare. E non è tutto: grazie ai vantaggi della firma digitale l’Offerta Zero Spese può essere sottoscritta anche a distanza, con massima sicurezza e semplicità.

Prestiter – Top Partner Prestitalia del Gruppo Intesa Sanpaolo – ti garantisce un’esperienza ventennale nel settore creditizio, il bollino di qualità OAM e formule di accesso al credito su misura per lavoratori e pensionati. Vuoi saperne di più? Richiedi oggi stesso una consulenza gratuita e senza impegno con un nostro consulente!

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook