Finanziamenti Campobasso

Sei in cerca di un finanziamento a Campobasso? Rivolgendoti a Prestiter, richiedere nuova liquidità è semplice e sicuro.

Puoi infatti fare riferimento a prodotti come la Cessione del Quinto, prestito dedicato a lavoratori dipendenti e pensionati. La sua caratteristica principale, alla quale deve anche il nome, è la possibilità di pagare una rata leggera, mai superiore al 20% (un quinto) dello stipendio netto o della pensione netta, versata direttamente a cura del datore di lavoro o dell’ente pensionistico.

Gli altri punti forti da ricordare sono:

  • Tasso fisso.
  • Possibilità di chiedere un piano di ammortamento fino a 120 mesi (10 anni), modulando la rata mensile e dilazionando la restituzione nel corso del tempo.
  • Prestito non finalizzato, per cui la cifra ricevuta può essere impiegata liberamente, dal rinnovo di casa alla copertura di spese impreviste, senza dover fornire una motivazione.
  • Possibilità di accedere al prestito anche se si risulta protestati o cattivi pagatori.

Gli aspetti interessanti della Cessione del Quinto non finiscono certo qui! Richiedendo questo prestito, infatti, la restituzione è estremamente comoda, dal momento che la rata viene trattenuta a monte, prima dell’erogazione della pensione o dello stipendio. Si riesce così a scongiurare il rischio di ritardi nel versamento delle rate e di conseguenti more.

Il caso specifico della Cessione del Quinto a Campobasso per pensionati INPS merita un po’ di attenzione. Questi clienti possono infatti beneficiare di condizioni esclusive, grazie alla speciale Convenzione INPS e ai tassi agevolati concordati direttamente con l’ente.

Come rinnovare la Cessione del Quinto a Campobasso e quali altri prestiti scegliere

Quando si parla di prestiti a Campobasso, è bene ricordare che la Cessione del Quinto può essere rinnovata. In tal caso, bisogna specificare che:

  • In caso di rinnovo, alla fine del piano di ammortamento il cliente deve avere al massimo 85 anni.
  • La richiesta può essere avanzata solo se sono trascorsi i due quinti della durata del piano di ammortamento. Ciò vuol dire che, in caso di piano decennale, il rinnovo può essere richiesto dopo quattro anni. Se il prestito dura meno di cinque anni, si può procedere alla richiesta di rinnovo già dopo pochi mesi; in quest’ultimo caso è però necessario che il prestito venga rinnovato con uno nuovo di durata decennale e che sia la prima operazione di questo tipo.

Il panorama dei finanziamenti a Campobasso comprende anche altre alternative! Quali? Eccole nel dettaglio:

  • Prestito Delega, altrimenti detto Doppio Quinto. Riservato ai lavoratori dipendenti, può essere richiesto a integrazione di una Cessione del Quinto in corso, con un prelievo mensile che può arrivare fino al 40% dello stipendio netto.
  • Consolidamento Debiti, soluzione dedicata a chi ha più finanziamenti in corso e vuole alleggerire il carico finanziario, accorpandoli in un prestito unico dalla rata più conveniente e sostenibile.

Per informarsi su questi prestiti è consigliabile rivolgersi a un partner di fiducia come Prestitalia Campobasso, agenzia della rete Prestiter. Con alle spalle 20 anni di esperienza nel settore dei prestiti e della Cessione del Quinto, gli esperti che lavorano presso la sede di Viale Piave sono pronti a rispondere alle tue domande!

Ecco come trovarci:

  • Indirizzo: Via Piave, 1/3 – Campobasso
  • Telefono: 0874.418266
  • WhatsApp: 335.8753088