Seleziona una pagina

Novembre, periodo di scadenze: 7 consigli per tagliare le spese

06 Novembre 2020

Con l’autunno e l’arrivo dei primi freddi siamo più spesso a casa e con l’emergenza sanitaria che ci ha costretti a limitare ogni uscita, tenere sotto controllo i consumi di luce e gas diventa ancora più importante. Per affrontare al meglio questo periodo di scadenze, e controllare le uscite, ecco 7 consigli da mettere subito in pratica per ridurre gli sprechi.

Bollette in autunno: le stime di Federconsumatori

L’autunno è sempre una stagione delicata sul fronte dei consumi, anche perché coincide con una serie di scadenze e pagamenti, come TARI, bollette di luce, gas e prime rate delle spese di riscaldamento. In base alle previsioni di Federconsumatori, le famiglie italiane dovranno fronteggiare in media una spesa complessiva per 2.493,35 euro. Si tratta di una stangata che può mettere a dura prova la tenuta dei bilanci familiari, specialmente se consideriamo che la pandemia ha bloccato migliaia di attività produttive. Mentre si attendono proposte dal Governo per aiutare le famiglie a sostenere le uscite, è buona norma limitare i danni tenendo sotto controllo i consumi. Ecco le 7 regole d’oro per risparmiare sulle bollette di luce e gas.

7 consigli pratici per risparmiare su luce e gas

Tagliare gli sprechi e consumare in modo più intelligente porta soltanto vantaggi, sia al tuo bilancio familiare che all’ambiente. Metti subito alla prova l’efficacia di un comportamento più oculato e responsabile seguendo questi 7 comportamenti virtuosi!

1) Installa lampadine a basso consumo

Le lampadine a led sono al momento la soluzione più efficace ed economica per illuminare i tuoi spazi domestici e lavorativi. Oltre ad avere un prezzo accessibilissimo, consumano infatti fino all’85% in meno rispetto alle lampadine alogene o a incandescenza, assicurando importanti risparmi sulla bolletta elettrica.

2) Occhio agli apparecchi in stand by

Le nostre case sono ormai invase da dispositivi elettrici ed elettronici, e le loro spie luminose consumano energia. Prima di andare a letto è buona norma spegnerle tutte, noterai immediati benefici in bolletta.

3) Fai un uso intelligente della lavatrice

Le nuove lavatrici offrono funzioni all’avanguardia che possono rivelarsi preziose in chiave di risparmio energetico. Assicurati di mettere a frutto tutte le loro potenzialità e, in generale, di mettere in pratica alcuni semplici accorgimenti: sfrutta le fasce orarie più convenienti (se il tuo contratto le prevede), prediligi i lavaggi a pieno carico e le basse temperature.

4) Posiziona bene il frigorifero

Sapevi che tenere il frigorifero attaccato alla parete può impedirne la corretta ventilazione e far aumentare i consumi energetici? Distanziando di circa 10 centimetri dal muro puoi tagliare gli sprechi e allungare la vita del tuo elettrodomestico.

5) Scegli elettrodomestici e basso consumo

Circa l’80% del nostro consumo elettrico dipende dagli elettrodomestici, e la loro classe energetica influisce moltissimo sulla bolletta. Se hai in programma di sostituire la lavatrice, il frigorifero, il forno o la lavastoviglie, assicurati di sapere leggere l’etichetta energetica degli elettrodomestici e privilegia i modelli a basso impatto (A+, A++ e A+++).

6) Scongelare e riscaldare: meglio il microonde

Quando si tratta di scaldare o scongelare alimenti il microonde è sempre da preferire al forno, che consuma più energia e più tempo, per svolgere la stessa funzione.

7) Riscaldamento: le giuste temperature

Con l’arrivo dei primi freddi è fondamentale tenere sotto controllo le spese per il riscaldamento. La prima regola è controllare di avere la giusta temperatura in ogni stanza. Gli esperti suggeriscono di impostare il termostato tra i 19 e i 22 gradi, non oltre, così da evitare inutili sprechi e temperature tropicali che potrebbero compromettere la salute.

Metti subito in pratica queste semplici regole di comportamento e inizia a risparmiare! Hai trovato utile questa guida? Continua a seguirci, stiamo preparando tanti nuovi approfondimenti per aiutare a gestire al meglio il tuo bilancio familiare!

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook