Seleziona una pagina

Prestito in convenzione NoiPA per insegnanti: come richiederlo

21 Settembre 2021

I prestiti in Convenzione NoiPA per docenti e personale ATA sono forme di finanziamento che permettono di ottenere la liquidità desiderata in modo semplice, sicuro e veloce e a tassi calmierati. Scopriamo in questo articolo come funzionano, quali vantaggi e agevolazioni offrono e come fare per richiederli.

Grazie a uno speciale accordo siglato tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e i principali istituti di credito del nostro Paese, i lavoratori della scuola possono accedere a soluzioni di prestito a loro dedicate attraverso la formula del finanziamento con Cessione del Quinto.

PRESTITI NoiPA
A DIPENDENTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
15/10/2021 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Come richiedere un prestito in convenzione NoiPA

Richiedere un prestito in convenzione NoiPA è un’operazione semplice, sicura e rapida.

Il personale della scuola e dell’università (insegnanti e personale ATA) grazie alla convenzione NoiPA può accedere a prestiti con pratiche telematiche semplificate per erogazioni rapide.

Il prestito in Convenzione NoiPA si distingue, inoltre, per le sue caratteristiche uniche tra cui:

  • convenienza, perchè offre da 5.000 a 75.000 con tassi di interesse vantaggiosi, concordati direttamente con il MIUR;
  • flessibilità, perché il credito ottenuto si può restituire con piani su misura da 24 a 120 mesi;
  • rate sempre sostenibili, perché l’importo dei versamenti mensili non può mai essere più alto del 20% del netto in busta paga;
  • versamenti automatici, perché i pagamenti vengono detratti all’origine dallo stipendio;
  • riservatezza, perché è un prestito non finalizzato, che permette quindi di utilizzare liberamente le somme ottenute, senza dover dichiarare il motivo della richiesta;
  • copertura assicurativa sempre inclusa, perché prevede una polizza sempre inclusa che copre i rischi legati alla perdita del lavoro;
  • niente garanti o ipoteche: l’unica garanzia richiesta è lo stipendio.

Per richiedere un prestito in Convenzione NoiPA basterà contattare un istituto creditizio accreditato e presentare i seguenti documenti:

  • carta d’identità
  • codice fiscale
  • ultima busta paga
  • certificato dello stipendio con informazioni sul TFR maturato.

Prestiter vanta una lunga esperienza nel settore dei Prestiti in Convenzione NoiPA riservati a lavoratori e pensionati e ha all’attivo da oltre 20 anni convenzioni vantaggiose dedicate al personale della scuola. Scopri tutte le opportunità di accesso al credito che ti offre il tuo stipendio. Richiedi subito un preventivo gratuito!

Condividi sui Social