Seleziona una pagina

Prestito a rata piccola e sostenibile: come funziona

21 Gennaio 2019

L’anno nuovo è appena iniziato e la voglia di realizzare i propri sogni rimane nell’aria! Per i nostri affezionati lettori è arrivato il momento di scoprire una grande opportunità: il prestito a rata piccola e sostenibile, l’alternativa migliore per ricevere credito immediato senza cambiare stile di vita. Leggi il nostro articolo per scoprire di cosa si tratta!

Cosa si intende con prestito sostenibile?

Sebbene non ci sia una classificazione ufficiale che riconosca e identifichi questa tipologia di prestiti, possiamo indicare come sostenibili tutti i finanziamenti con rate basse (o piccole), ovvero con rate facili da rimborsare per chi contrae il debito.

Oltre ai consigli contenuti nell’articolo “Rata sostenibile: ecco il trucco per mantenerla compatibile col tuo stile di vita”, la formula di prestito che, a nostro avviso, meglio risponde ai requisiti di sostenibilità è senza alcun dubbio la Cessione del Quinto.

Cessione del Quinto: la rata piccola che si paga in automatico

La Cessione del Quinto rappresenta, infatti, la scelta più indicata per chi desidera ottenere liquidità a fronte di uno sforzo commisurato alla propria capacità di reddito.

Il motivo è presto detto. Come indicato nel nome, quando scegliamo la Cessione del Quinto accettiamo di “cedere”, in funzione di rimborso del prestito, un importo pari al massimo al quinto dello stipendio o della pensione. Il contratto, di conseguenza, prevede che ogni mese avvenga una trattenuta automatica in busta paga o dalla pensione pari al massimo a un quinto del totale a disposizione. Configurato in questo modo il prestito risulterà sostenibile e il rimborso avverrà gradualmente nel corso degli anni (da due a dieci, in base all’importo).

Ma i vantaggi non si fermano qui: la Cessione del Quinto presenta numerosi altri punti di forza. Eccoli nel dettaglio!

PRESTITOZERO SPESE
PER DIPENDENTI PUBBLICI, STATALI E PENSIONATI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
24/11/2020 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Dal tasso fisso alla polizza inclusa: la nostra proposta

Forti della nostra esperienza ventennale nell’erogazione di credito con Cessione del Quinto, possiamo garantire al cliente una serie di valori aggiunti che rendono il prestito ancora più sostenibile. Nel dettaglio, la lista dei punti di forza include:

  • Tasso fisso in convenzione INPS e NoiPA
  • Liquidità da 5.000 € a 75.000 €
  • Procedura automatizzata per il rilascio della documentazione relativa al prestito
  • Polizza assicurativa inclusa
  • Restituzione comoda grazie alle trattenute dirette in busta paga o dalla pensione
  • Rateizzazione fino a 10 anni

Tutto questo a fronte di una rata sempre sostenibile che non supera mai il 20% dello stipendio o della pensione, con la certezza ulteriore data dal fatto che il pagamento della rata sarà automatico e sempre puntuale, senza pensieri e senza inutili code agli sportelli.

Come richiedere un prestito a rata piccola online

Oggi come oggi richiedere un prestito a rata piccola risulta un’operazione semplice, pratica e veloce anche online, dal proprio tablet o smartphone e ovviamente da PC. Nel nostro caso basta compilare un semplice modulo nel quale specificare l’importo desiderato e alcuni dati personali indispensabili come la provincia, la professione, l’anno di nascita e un numero telefonico.

Il risultato sarà un preventivo gratuito e senza impegno, utile per sapere, in caso di esito positivo, le condizioni di prestito e valutare come agire di conseguenza, avvalendosi della consulenza gratuita dei nostri specialisti.

Prestiti & Finanziamenti – rete di agenti Prestitalia, Gruppo UBI Banca – è specializzata da oltre 20 anni in prestiti con Cessione del Quinto e Prestito Delega. Rivolgiti agli esperti di settore, richiedi ora un preventivo gratuito per la tua Cessione del Quinto!

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook