1. Home
  2. Blog
  3. Prestiti
  4. Divario di Genere anche nel credito: pesano lavoro e stipendi

Divario di Genere anche nel credito: pesano lavoro e stipendi

Un recente studio pubblicato dalla Fabi (Federazione Autonoma Bancari Italiani) in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2024 ha messo in luce una realtà preoccupante: nel panorama del credito italiano esiste ancora una marcata disparità di genere. Ecco perché.

Divario di Genere nel Credito

Nel 2023, il mercato dei finanziamenti alle famiglie ha raggiunto oltre 474 miliardi di euro, ma:

  • solo il 20,1% di questi è stato erogato a clienti donne
  • contro il 34,5% a uomini
  • con una cointestazione del 45,5%.

Il divario si manifesta uniformemente in tutte le aree del Paese, sottolineando la necessità di un cambiamento.

PRESTITI ONLINE
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
13/04/2024 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più
Hai un codice promozione?
Hai un codice promozione?
Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l’informativa privacy
Prestiter Cessione del Quinto

La disparità di genere nel settore del credito è il risultato di una complessa interazione di fattori socio-economici e culturali.

In Italia, le donne hanno spesso tassi di occupazione inferiori rispetto agli uomini, dovuti in parte a tradizionali ruoli di genere e alla maggiore responsabilità delle donne nella cura della famiglia. Questo implica minori opportunità di carriera e salari più bassi, che aumentano il divario retributivo e influenzano negativamente la capacità delle donne di accedere al credito.

Inoltre, il divario retributivo riduce ulteriormente il loro potere economico e la loro capacità di assolvere gli obblighi di un prestito, influenzando la percezione del rischio da parte delle banche e delle istituzioni finanziarie.

I meccanismi interni di valutazione del rischio, e le politiche di credito delle banche, possono non tenere conto adeguatamente delle particolarità economiche e professionali delle donne, o possono basarsi su dati storici che perpetuano le disparità esistenti.

Per affrontare queste disparità, è necessario un approccio multidimensionale che includa:

  • la promozione di politiche di uguaglianza di genere sul posto di lavoro (ne parliamo in questo video sul canale Prestiter di Youtube!)
  • il sostegno all’imprenditorialità femminile
  • e la lotta contro gli stereotipi di genere nel settore finanziario.

Queste azioni, insieme a un maggiore impegno per la sensibilizzazione e l’educazione finanziaria, possono contribuire a colmare il divario di genere nel settore del credito.

Prodotti di Credito Inclusivi

In quest’ottica Prestiter offre prodotti di credito specificamente formulati per garantire sempre a tutti condizioni favorevoli e tutelate, ma, soprattutto, sempre accompagnate da servizi di consulenza personalizzata per una valutazione a 360 gradi della situazione economica complessiva.

I prestiti in Convenzione INPS e NoiPA, dedicati a pensionati e dipendenti, che si basano sulla formula tecnica della Cessione del Quinto spiccano, infatti, per la loro sostenibilità, tutela e sicurezza, offrendo una bussola sicura e sostenibile per le finanze. Per una avere subito una consulenza professionale e gratuita per il tuo prestito in Convenzione INPS o NoiPA compila ora il modulo di richiesta.

Condividi sui Social
Prestiter Migliore Sempre

Ristrutturare casa, l’auto nuova, sistemare le finanze familiari, un matrimonio…
Prestiter è il tuo alleato nei momenti che più contano, con 20 anni di esperienza e la nostra capillare rete di consulenti esperti.

Crediamo fortemente nelle persone. E siamo specializzati nel rendere la tua vita sempre migliore!