Crisi dei Mutui 2024: Un Anno di Sfide e Opportunità

Iscriviti al Canale Youtube Prestiter
per novità su Economia, Prestiti, Pensioni e Lavoro

L’anno passato ha segnato un capitolo complesso nella storia del mercato dei mutui italiani, con una riduzione significativa nelle nuove erogazioni. Eppure nel 2024 le cose sembrano andare diversamente: in questo video ti parlo delle nuove opportunità da cogliere al volo!

Nel 2023, il mercato dei mutui ha vissuto un periodo complicato, caratterizzato da una riduzione delle nuove erogazioni: -29,9% nella prima metà dell’anno e -33,3% nella restante parte. Uno scenario che ha portato le banche ad adottare una politica di concessione dei mutui più prudente rispetto al passato.

Nonostante ciò, il mercato immobiliare ha mostrato una resilienza sorprendente, con un incremento degli investimenti in immobili da parte degli italiani. Questo trend riflette la solida capacità di gestione finanziaria degli italiani, che hanno saputo navigare con saggezza attraverso periodi di incertezza economica.

Crisi dei mutui

La Risposta delle Banche

Le banche hanno osservato con attenzione questa dimostrazione di prudenza e hanno risposto rendendo più accessibili altre forme di credito, tra cui i prestiti in convenzione INPS o NoiPA con Cessione del Quinto. Questi prestiti, per la loro natura “non finalizzata”, offrono flessibilità nell’uso del capitale ottenuto, risultando particolarmente vantaggiosi in diverse situazioni.

Ad esempio, per estinguere anticipatamente i mutui a tasso variabile, instabili per natura, optando per un tasso fisso e più prevedibile. Ciò consente di alleggerire il carico delle rate mensili, diluendo il piano di rimborso fino a un massimo di 120 mesi, e, in ultima analisi, di accelerare il processo per diventare, finalmente, proprietari di casa.

PRESTITO ZERO SPESE
PER DIPENDENTI PUBBLICI, STATALI E PENSIONATI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
20/07/2024 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più
Hai un codice promozione?
Hai un codice promozione?
Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l’informativa privacy
Prestiter Cessione del Quinto

Inoltre, i prestiti in convenzione INPS o NoiPA possono rappresentare un’ottima alternativa per ristrutturare o migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione. Questi interventi non solo elevano la qualità della vita domestica ma possono anche incrementare il valore dell’immobile sul mercato. In un momento in cui il mercato immobiliare dimostra resilienza e crescita, investire in casa potrebbe essere davvero una mossa vincente.

Flessibilità e Accessibilità

Con i prestiti in convenzione INPS e NoiPA, è possibile ottenere fino a 75.000 euro di liquidità, a condizioni economicamente vantaggiose e con rate che non superano il 20% dello stipendio o della pensione. Queste soluzioni di credito sono accessibili anche a coloro che hanno avuto difficoltà finanziarie in passato, rendendole un’opzione versatile per una vasta gamma di esigenze.

Se stai cercando una soluzione finanziaria vantaggiosa, considera l’opzione dei prestiti in convenzione INPS o NoiPA. Con procedure semplificate, supporto personalizzato e condizioni favorevoli, rappresentano un’opportunità unica per chi cerca una gestione finanziaria oculata e strategica.

Condividi sui Social
Prestiter Migliore Sempre

Ristrutturare casa, l’auto nuova, sistemare le finanze familiari, un matrimonio…
Prestiter è il tuo alleato nei momenti che più contano, con 20 anni di esperienza e la nostra capillare rete di consulenti esperti.

Crediamo fortemente nelle persone. E siamo specializzati nel rendere la tua vita sempre migliore!