Cancellare i dati CRIF: ecco le tempistiche

Dopo quanto tempo vengono eliminati i dati CRIF? In questo articolo spieghiamo quali sono le tempistiche per la cancellazione automatica e perché non è possibile ottenere la cancellazione dei dati negativi tramite pagamento.

Cos’è il CRIF

Il CRIF è il gestore del Sistema Informazioni Creditizie (SIC), che fa capo a EURISC. È un’azienda privata, non collegata con lo Stato, né con autorità come Polizia e Carabinieri o Guardia di Finanza, che nasce per aiutare banche e finanziarie a valutare i richiedenti di prodotti di credito, tutelando le istituzioni da pagatori inaffidabili.

È un database ricco dove vengono registrati quotidianamente tutti i movimenti finanziari, come:

  • mutui bancari
  • prestiti
  • e pagamenti rateizzati con carte di credito revolving.

Questo sistema aiuta le banche, le finanziarie e i commercianti, ma anche i fruitori del servizio, a facilitare l’erogazione di credito a pagatori onesti e puntuali.

CESSIONE DEL QUINTO
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
19/07/2024 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più
Hai un codice promozione?
Hai un codice promozione?
Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l’informativa privacy
Prestiter Cessione del Quinto

Tempistiche di cancellazione automatica

La cancellazione automatica dei dati CRIF avviene secondo tempistiche precise, basate sulla natura dei movimenti finanziari:

  • finanziamenti rifiutati o annullati: i dati relativi a finanziamenti rifiutati o annullati vengono cancellati automaticamente dopo 30 giorni dalla data di annullamento o rifiuto;
  • finanziamenti in valutazione: i dati di finanziamenti in valutazione sono cancellati automaticamente dopo 6 mesi dalla data di richiesta;
  • ritardi nel rimborso (massimo 2 rate): se i ritardi nel rimborso riguardano un massimo di due rate, i dati sono cancellati automaticamente 12 mesi dopo la comunicazione del saldo del debito, a condizione che le rate successive siano state pagate regolarmente;
  • ritardi nel rimborso (più di 2 rate): per ritardi su più di due rate, i dati sono cancellati automaticamente 24 mesi dopo la comunicazione del saldo del debito, se i pagamenti successivi sono stati regolari;
  • finanziamenti mai rimborsati: i dati relativi a finanziamenti mai rimborsati sono cancellati 36 mesi dopo la data di fine contratto, ma la nota di demerito può rimanere su altri canali, come l’albo dei cattivi pagatori CRIF;
  • finanziamenti regolarmente pagati: i dati di finanziamenti pagati regolarmente sono cancellati automaticamente 36 mesi dopo la data di scadenza del finanziamento.

Cancellazione dei dati

È possibile richiedere la cancellazione dei propri dati positivi in qualsiasi momento, anche se questa pratica è generalmente sconsigliata.

Avere un profilo che mostra una storia di pagamenti regolari e puntuali può facilitare future richieste di prestito o finanziamento. I dati positivi aumentano la fiducia degli istituti finanziari nei confronti del richiedente, rendendo più semplice ottenere nuovi crediti.

Un punto cruciale da sottolineare è che NON è possibile ottenere la cancellazione dei dati negativi dal CRIF tramite pagamento.

Non esiste una procedura legale o un servizio a pagamento che consenta di rimuovere i dati negativi prima delle scadenze previste.

La cancellazione dei dati avviene solo in conformità con le tempistiche stabilite dalle normative vigenti e dal codice deontologico del CRIF. Ne parliamo bene in questo video sul canale YouTube Prestiter!

Consigli utili

Se hai dati negativi nel tuo profilo CRIF, è importante adottare comportamenti finanziari responsabili per migliorare la tua situazione creditizia nel tempo. Ecco alcuni suggerimenti:

  1. salda i debiti in sospeso: assicurati di pagare puntualmente tutte le rate future;
  2. richiedi la correzione di errori: se ritieni che ci siano errori nei tuoi dati CRIF, contatta immediatamente la banca o la finanziaria per richiedere una revisione;
  3. costruisci una storia di pagamenti positivi: mantieni un comportamento finanziario corretto per migliorare gradualmente il tuo profilo creditizio, utilizzando anche prodotti di credito virtuosi, come la Cessione del Quinto dello stipendio o della pensione, che ti aiutano a riscrivere la tua storia creditizia.

In sintesi

La cancellazione automatica dei dati dal CRIF avviene secondo tempistiche ben definite, che variano a seconda del tipo di movimento finanziario e della condotta del richiedente.

Conoscere questi tempi può aiutarti a gestire meglio il tuo profilo creditizio e a prendere decisioni informate riguardo alle tue finanze personali.

Hai trovato interessante questo articolo? Continua a seguire il blog e iscriviti ai canali YouTube e Tik Tok Prestiter per restare sempre aggiornato sui temi che riguardano il mondo del credito!

Condividi sui Social
Prestiter Migliore Sempre

Ristrutturare casa, l’auto nuova, sistemare le finanze familiari, un matrimonio…
Prestiter è il tuo alleato nei momenti che più contano, con 20 anni di esperienza e la nostra capillare rete di consulenti esperti.

Crediamo fortemente nelle persone. E siamo specializzati nel rendere la tua vita sempre migliore!