Pensioni di maggio: pagamento anticipato e calendario

24 Aprile 2020

Anche per il mese di maggio l’emergenza COVID-19 modifica il calendario e le modalità di riscossione delle pensioni INPS. Per evitare assembramenti e code alle Poste il pagamento sarà infatti anticipato e scaglionato su diversi giorni. Vediamo cosa cambia e tutto quello che c’è da sapere per riscuotere la pensione in tutta sicurezza!

Il calendario per chi riscuote in contanti

Le pensioni del mese di maggio saranno pagate in anticipo, a partire dal 27 aprile, e i versamenti saranno scanditi da una turnazione alfabetica.

Chi riscuote la pensione in contanti potrà recarsi in qualsiasi ufficio postale italiano seguendo questo calendario:

  • 27 aprile: se il cognome inizia per A o per B
  • 28 aprile: se il cognome inizia per C o per D
  • 29 aprile: se il cognome inizia con una lettera dalla E alla K
  • 30 aprile: se il cognome inizia con una lettera dalla L alla P
  • 2 maggio mattina: se il cognome inizia con una lettera dalla Q alla Z

Ti ricordiamo che per i pensionati dai 75 anni in su che ritirano la pensione in contanti c’è la possibilità di richiedere la consegna gratuita a domicilio all’Arma dei Carabinieri. Per usufruire del servizio basta chiamare il numero verde 800 556670 messo a disposizione da Poste Italiane, oppure rivolgersi alla più vicina stazione dei Carabinieri.

PRESTITI INPS
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
08/07/2020 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Pensione di maggio: le date di accredito sui conti

Se hai predisposto l’accredito della pensione sul tuo conto corrente postale riceverai il versamento il 27 aprile.

Arriverà invece il 4 maggio l’accredito della pensione sui conti correnti bancari.

Consigli utili durante l’emergenza sanitaria

È bene tenere sempre a mente che siamo ancora nel pieno dell’emergenza sanitaria e che abbiamo tutti il dovere di evitare ogni spostamento non essenziale. In questi giorni delicati ti consigliamo quindi di rispettare scrupolosamente le regole, in particolare di:

  • preferire l’uso di carte e bancomat per prelievi e versamenti;
  • recarti alla posta o in banca solo se strettamente necessario;
  • indossare guanti e mascherina e mantenere sempre il giusto distanziamento;
  • rispettare scrupolosamente le regole.

Resta sempre aggiornato sulle ultime disposizioni legate all’epidemia in corso e alle pensioni INPS. Sono in arrivo tanti nuovi contenuti per aiutarti a proteggere la tua salute e gestire al meglio le tue finanze. Continua a seguirci!

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook