Seleziona una pagina

Pubblica Amministrazione: nuove opportunità di lavoro

12 Novembre 2021

Per attuare le misure previste dal PNRR (Piano Nazione Ripresa e Resilienza) sono partite le selezioni per la ricerca di personale qualificato in grado di gestire i progetti e le procedure previste dal Piano e la possibilità di candidarsi attraverso un portale dedicato. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Nuove opportunità per realizzare i progetti del PNRR

Assumere rapidamente all’interno della pubblica amministrazione i profili necessari per realizzare i progetti del PNRR. E’ questo l’obiettivo principale del Decreto reclutamento PA, convertito in legge il 6 agosto 2021 e grazie al quale verranno assunti nuovi professionisti all’interno delle pubbliche amministrazioni.

Tra le misure più importanti proposte da questo nuovo decreto troviamo:

  • concorsi rapidi e digitali per assumere entro 100 giorni dalle selezioni i tecnici con contratti a tempo determinato;
  • contratti di apprendistato per i più giovani;
  • procedure trasparenti e rigorose per gli incarichi ai professionisti;
  • assunzione di figure ad alta specializzazione.
PRESTITI NoiPA
A DIPENDENTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
27/11/2021 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Il reclutamento di nuove risorse sarà decisivo per l’attuazione del PNRR e per la realizzazione della riforma della Pubblica Amministrazione che prevede:

  • la semplificazione delle procedure di assunzione;
  • una rimodulazione dei processi organizzativi per favorire la transizione digitale;
  • il ricambio generazionale dei dipendenti;
  • l’immissione di nuove competenze.

E’ online il portale dedicato alle candidature

Dal 10 agosto 2021 ha fatto il suo debutto in rete il nuovo portale InPA dedicato al reclutamento nella Pubblica Amministrazione. Sul portale sono pubblicati i bandi e gli avvisi di selezione del personale relativi alle assunzioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

In futuro la piattaforma, che sarà completata ed entrerà a pieno regime nel 2023, ospiterà anche:

  • i bandi dei concorsi pubblici ordinari pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale;
  • le procedure di mobilità dei dipendenti pubblici.

Hai trovato interessante questo articolo? Continua a seguirci e non perdere gli aggiornamenti dal mondo del lavoro e della Pubblica Amministrazione.

Condividi sui Social