1. Home
  2. Blog
  3. Lavoro
  4. Lavoro Manovra 2024: maxi deduzione per il lavoro stabile

Lavoro Manovra 2024: maxi deduzione per il lavoro stabile

Tra le novità introdotte dalla manovra economica 2024, emerge con forza una misura che potrebbe rivoluzionare il mercato del lavoro italiano: la maxi deduzione per le assunzioni a tempo indeterminato. Si tratta di un incentivo importante, volto a promuovere la stabilità occupazionale in un’epoca di grandi sfide economiche. Ecco cosa sapere.

Manovra 2024 e lavoro

La manovra di bilancio 2024 prevede una deduzione del 120% dei costi sostenuti per le nuove assunzioni a tempo indeterminato, percentuale che sale al 130% quando si tratta di figure particolarmente tutelate come:

  • mamme
  • under 30
  • persone con invalidità
  • o ex beneficiari del Reddito di Cittadinanza.

Ma cosa significa in pratica?

Se un’azienda decide di puntare sulla continuità e la qualità del lavoro, inserendo nel proprio organico una delle figure tutelate, potrà godere:

  • di un notevole vantaggio fiscale
  • e allo stesso tempo promuovere un modello di business che favorisce investimenti a lungo termine sul personale.

L’aspetto più rilevante è che gli incentivi non avranno ripercussioni positive solo per le aziende, ma creeranno un impatto positivo su tutta la società.

I lavoratori avranno maggiori possibilità di ottenere posizioni lavorative stabili, aumentando di fatto la qualità della vita e la sicurezza economica.

Inoltre, promuovere l’assunzione a tempo indeterminato significherà investire in un rapporto di lavoro duraturo, che si traduce in maggiori opportunità di crescita professionale e personale per i dipendenti.

Questa strategia fa eco al bisogno di un mercato del lavoro più flessibile e al contempo più protettivo, cercando di bilanciare le esigenze di lavoratori e imprese in un contesto di mutamento continuo.

Così, mentre la manovra si appresta a diventare realtà, le aziende sono chiamate a riconsiderare le loro politiche di assunzione, vedendo nell’indeterminato non solo un obbligo legale, ma una scelta strategica per il futuro.

Le aziende e il lavoro stabile: il caso Prestiter

In questo senso, l’azienda Prestiter si è fatta da sempre promotrice di scelte scelte virtuose e lungimiranti che assicurano:

  • il rispetto del lavoro e del benessere dei dipendenti
  • la stabilizzazione dei contratti
  • la qualità dell’ambiente di lavoro.

Nel parliamo in maniera approfondita in questo video sul canale YouTube Prestiter.

PRESTITI ONLINE
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
14/06/2024 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più
Hai un codice promozione?
Hai un codice promozione?
Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l’informativa privacy
Prestiter Cessione del Quinto

In sintesi

  • In un panorama in cui l’instabilità lavorativa è spesso norma, i nuovi incentivi previsti dalla manovra di bilancio 2024 si prefiggono di costruire le basi per un futuro lavorativo più solido e sicuro per tutti.
  • Prestiter, come altre aziende virtuose in Italia, da sempre si impegna nella creazione di opportunità lavorative durature e nella valorizzazione del personale attraverso l’assunzione a tempo indeterminato.

Se sei alla ricerca di una carriera stabile e vuoi essere parte di un ambiente che valorizza lo sviluppo professionale e personale, Prestiter potrebbe essere il posto che fa per te.

Invia la tua candidatura e cogli l’opportunità di lavorare in un’impresa che pone le persone al centro della propria filosofia aziendale!

Condividi sui Social
Prestiter Migliore Sempre

Ristrutturare casa, l’auto nuova, sistemare le finanze familiari, un matrimonio…
Prestiter è il tuo alleato nei momenti che più contano, con 20 anni di esperienza e la nostra capillare rete di consulenti esperti.

Crediamo fortemente nelle persone. E siamo specializzati nel rendere la tua vita sempre migliore!