Seleziona una pagina
  1. Home
  2. Blog
  3. Economia
  4. Mercato libero di Energia e Gas: facciamo il punto

Mercato libero di Energia e Gas: facciamo il punto

Il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero per l’energia elettrica e il gas naturale in Italia è un cambiamento significativo che riguarda diversi tipi di clienti, ognuno con specifiche condizioni e tempistiche. Facciamo il punto della situazione, spiegando nel dettaglio chi sarà coinvolto in questo passaggio.

PRESTITI ONLINE
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
02/03/2024 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più
Hai un codice promozione?
Hai un codice promozione?
Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l’informativa privacy
Prestiter Cessione del Quinto

Il mercato dell’energia e del gas sta vivendo una trasformazione significativa. Fino a poco tempo fa, i clienti domestici e le microimprese potevano acquistare energia elettrica e gas naturale attraverso i cosiddetti “servizi di tutela”, con tariffe e condizioni contrattuali definite dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Tuttavia, un cambiamento normativo sta gradualmente conducendo verso un mercato completamente liberalizzato.

Cosa Significa Questo Cambiamento?

Per i clienti di Gas Naturale:

  • da gennaio 2024, le famiglie e i condomini non più nel servizio di tutela dovranno scegliere un fornitore nel mercato libero;
  • per facilitare questo passaggio, l’Autorità ha pianificato un percorso graduale, assicurando la continuità della fornitura e fornendo le informazioni necessarie per una scelta consapevole.

Per i Clienti di Energia Elettrica:

  • il servizio di tutela terminerà a luglio 2024 per i clienti domestici non vulnerabili;
  • anche qui, è previsto un passaggio graduale, con comunicazioni informative da parte dei fornitori.

Chi sono i clienti vulnerabili?

Clienti Domestici Vulnerabili Energia Elettrica

Si tratta di:

  •  famiglie in condizioni economicamente svantaggiate
  • o che si trovano in specifiche situazioni come gravi problemi di salute
  • che richiedono l’uso di apparecchiature alimentate dall’energia elettrica
  • sono in condizioni di disabilità
  • hanno la residenza in isole minori non interconnesse
  • hanno età superiore ai 75 anni
  • o vivono in strutture abitative di emergenza.

Questi clienti continueranno a ricevere energia elettrica tramite il servizio di tutela anche dopo luglio 2024.

Clienti Domestici Vulnerabili Gas Naturale

Si tratta di famiglie in condizioni di vulnerabilità, simili a quelle elencate per l’energia elettrica.

Continueranno a essere serviti tramite il servizio di tutela della vulnerabilità anche dopo gennaio 2024.

Aspetti importanti da considerare

I clienti riceveranno comunicazioni dai loro fornitori attuali che spiegano le opzioni disponibili e aiutano nella transizione al mercato libero.

È fondamentale che i clienti prendano una decisione informata prima delle scadenze stabilite per evitare il trasferimento automatico a condizioni che potrebbero non essere ottimali per le loro esigenze specifiche.

Strumenti come il Portale Offerte sono disponibili per aiutare i clienti a confrontare le offerte nel mercato libero.

In sintesi

Il passaggio al mercato libero dell’energia elettrica e del gas naturale in Italia implica un cambiamento sostanziale per i consumatori, offrendo loro più opzioni e controllo.

Richiede, però, una maggiore attenzione e un approccio proattivo per fare scelte consapevoli.

Hai trovato interessante questo articolo? Continua a seguire il blog e iscriviti al canale YouTube Prestiter per tutti gli aggiornamenti!

Condividi sui Social
Prestiter Migliore Sempre

Ristrutturare casa, l’auto nuova, sistemare le finanze familiari, un matrimonio…
Prestiter è il tuo alleato nei momenti che più contano, con 20 anni di esperienza e la nostra capillare rete di consulenti esperti.

Crediamo fortemente nelle persone. E siamo specializzati nel rendere la tua vita sempre migliore!