Seleziona una pagina

Dichiarazione dei redditi: ecco le novità da conoscere

Il periodo fiscale è in piena attività e se sei un lavoratore dipendente o un pensionato è importante che tu sia a conoscenza delle novità che riguardano il modello 730 precompilato. Ecco cosa sapere.

PRESTITI ONLINE
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
24/02/2024 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più
Hai un codice promozione?
Hai un codice promozione?
Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l’informativa privacy
Prestiter Cessione del Quinto

Il modello 730 è la dichiarazione dei redditi dedicata a lavoratori dipendenti e pensionati. L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione una dichiarazione precompilata con informazioni riguardanti:

  • spese sanitarie
  • universitarie
  • funebri
  • premi assicurativi
  • contributi previdenziali
  • e altro.

È consultabile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, accedendo con SPID, CIE o Carta nazionale dei servizi.

Chi può richiederlo?

Possono richiedere il modello 730 tutti coloro che nel 2022 hanno percepito:

  • redditi di lavoro dipendente
  •  pensione
  • e altri specifici tipi di redditi.

C’è anche la possibilità per chi non ha un sostituto d’imposta nel 2023 di presentare il 730 specificando la casella modello 730 dipendenti senza sostituto.

Se, dopo aver inviato il modello 730, si notano errori o omissioni, si ha la possibilità di annullare la dichiarazione precedente e inviarne una nuova. L’annullamento può avvenire una sola volta e, dopo 24/48 ore dall’annullamento, sarà nuovamente disponibile la dichiarazione precompilata.

Date Importanti

Ecco allora un promemoria per non dimenticare nemmeno una scadenza:

  • 20 aprile: da quella data viene concessa la possibilità di delegare una persona di fiducia per gestire la propria dichiarazione;
  • 11 maggio: apertura dei termini per accettare, modificare e inviare il 730;
  • 20 giugno: ultimo giorno utile per annullare la dichiarazione già inviata;
  • 2 ottobre: scadenza per presentare il modello 730/2023.

In sintesi

Il periodo fiscale può sembrare complicato, ma con le giuste informazioni e le risorse a disposizione, gestire la propria dichiarazione dei redditi può diventare un processo fluido e senza stress. Segna le date sul tuo calendario e, in caso di dubbi, consulta sempre il sito dell’Agenzia delle Entrate o un professionista del settore.

Per continuare a ricevere aggiornamenti dal mondo dell’economia e delle finanze iscriviti al canale YouTube di Prestiter!

Condividi sui Social
Prestiter Migliore Sempre

Ristrutturare casa, l’auto nuova, sistemare le finanze familiari, un matrimonio…
Prestiter è il tuo alleato nei momenti che più contano, con 20 anni di esperienza e la nostra capillare rete di consulenti esperti.

Crediamo fortemente nelle persone. E siamo specializzati nel rendere la tua vita sempre migliore!