Bonus edilizi, stop a cessione dei crediti e sconto in fattura

Il governo ha deciso di mettere uno stop alla cessione del credito e allo sconto in fattura per tutte le tipologie di bonus edilizi. Ma non si tratterà di un blocco immediato, perché i lavori già avviati avranno ancora a disposizione la possibilità di liquidare i bonus. Vediamo insieme come!

Con il decreto legge n. 11 del 16 febbraio 2023 il governo ha deciso di mettere uno stop alla cessione del credito per tutte le tipologie di bonus edilizi finora in vigore, escludendo comunque da questa novità tutti gli interventi già avviati.

Dal 17 febbraio di quest’anno non è più possibile procedere con la cessione del credito, né con lo sconto in fattura, per gli interventi di:

  • recupero del patrimonio edilizio;
  • efficientamento energetico;
  • antisismici;
  • recupero o il restauro della facciata;
  • installazione di impianti fotovoltaici;
  • installazione di colonnine di ricarica elettrica.
PRESTITI ONLINE
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
25/07/2024 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più
Hai un codice promozione?
Hai un codice promozione?
Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l’informativa privacy
Prestiter Cessione del Quinto

Bonus edilizi: quando è possibile usufruire ancora della cessione o sconto in fattura?

Resta possibile, invece, procedere con lo sconto in fattura o con la cessione del credito solo per gli interventi:

  • di Superbonus, per i quali sia già stata presentata la CILA-S entro il 16 febbraio 2023;
  • effettuati dai condomìni per i quali sia stata adottata la delibera assembleare e risulti presentata la CILA-S entro il 16 febbraio 2023;
  • di demolizione e ricostruzione per i quali sia stata presentata l’istanza per l’acquisizione del titolo abilitativo entro il 16 febbraio 2023.

Sul sito del Dipartimento per l’Efficienza Energetica è possibile avere un riepilogo, in un unico poster informativo, di tutte le detrazioni fiscali ancora attive per le abitazioni, condomini ed edifici non residenziali.

Il documento contiene tutte le info più importanti per l’utilizzo di Bonus verde, Bonus mobili, Bonus casa, Sismabonus, Ecobonus, Bonus barriere architettoniche 75% e Superbonus 90%-110%, tenendo conto delle novità previste dal decreto legge del 16 febbraio 2023.

Se hai trovato interessante questo articolo continua a seguire il nostro blog e i nostri canali social Facebook e LinkedIn per altri interessanti aggiornamenti!

Condividi sui Social
Prestiter Migliore Sempre

Ristrutturare casa, l’auto nuova, sistemare le finanze familiari, un matrimonio…
Prestiter è il tuo alleato nei momenti che più contano, con 20 anni di esperienza e la nostra capillare rete di consulenti esperti.

Crediamo fortemente nelle persone. E siamo specializzati nel rendere la tua vita sempre migliore!