Seleziona una pagina

Il segreto dell’eterna giovinezza? Una mente allenata

08 Ottobre 2018

Nel corso dei secoli, numerosi scienziati e intellettuali si sono interrogati sul vero segreto della giovinezza. Oggi sappiamo che per raggiungere quest’obiettivo conta molto il cervello oltre che il fisico. Per sentirsi giovani al di là dell’età anagrafica è fondamentale “tenersi in forma mentalmente”. È difficile? Assolutamente no e stiamo per dimostrarlo condividendo alcuni consigli che si possono mettere in pratica già da subito!

1. Dedicati all’attività fisica

L’esercizio fisico è un fantastico elisir di giovinezza anche per il cervello. Dedicandosi in particolare ad attività aerobiche come ad esempio corsa e camminata veloce, yoga e tai chi, si riesce a tenere sotto controllo il rischio di malattie degenerative come l’Alzheimer e a migliorare umore e capacità di ragionamento.
Questo, secondo una ricerca condotta da un team di esperti dell’Università di Canberra (Australia), vale soprattutto per gli over 50. Ma, siccome prevenire è meglio che curare, nessuno vieta di cominciare anche prima. Per notare dei benefici, basta anche solo mezz’ora di camminata quotidiana a passo sostenuto. Non resta che provare per credere!

{loadposition in-post}

2. Coccolati un po’

Gli esperti di psicologia e neuropsicologia sono concordi sul fatto che prendersi più cura di se stessi aiuti a mantenere il cervello giovane. È ufficiale: si può dire addio ai sensi di colpa per i pomeriggi all’insegna dello shopping. Gratificarsi con un bel vestito magari desiderato da tempo è infatti utile al benessere mentale. Ovviamente vale lo stesso per un sano massaggio rilassante o per una mattina passata sul divano a leggere il proprio libro preferito!

3. Pratica la consapevolezza mentale

Lo stress, che provoca invecchiamento fisico e mentale, è spesso legato alle eccessive preoccupazioni per i possibili problemi futuri. Dovremmo tutti imparare a vivere un po’ più nel presente, godendo degli aspetti positivi dei vari momenti che affrontiamo.

Molto utile al proposito è la pratica della meditazione, che aiuta ad aumentare la consapevolezza di quello che abbiamo attorno. Con 10 – 15 minuti al giorno è possibile migliorare notevolmente il proprio benessere psicofisico.

{loadposition in-post-2}

4. Migliora l’alimentazione

Per tenersi in forma mentalmente è fondamentale anche l’alimentazione. Sono infatti diversi i cibi che migliorano le funzioni cognitive, come per esempio la memoria. Tra questi troviamo gli alimenti contenenti vitamine del gruppo B (cavoli, radicchio, asparagi), ma anche i cibi caratterizzati dalla presenza di vitamina C, importantissima per prevenire i deficit cognitivi.

Anche la vitamina E è utile per rallentare l’invecchiamento del cervello. La possiamo trovare soprattutto nell’avocado, nelle mandorle e nelle noci.

5. Prenditi cura di un animale (o di un giardino)

Diversi studi hanno dimostrato che prendersi cura di un animale, gestendo passo passo la sua routine quotidiana, aiuta ad allenare la mente.

In generale, soprattutto per i più impegnati, il consiglio è di prendersi cura di qualcosa che si sappia gestire con facilità, che può essere pure un fantastico orto sul balcone di casa. In questo modo, con una sola attività si migliora sia la salute mentale, sia quella fisica!

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook