Seleziona una pagina

Energia solare: Italia prima al mondo per utilizzo

07 Aprile 2016

Un rapporto pubblicato dall’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA) ha assegnato al nostro Paese un ambito record, ponendo l’Italia al primo posto nell’utilizzo di energia solare. L’8% dei consumi energetici del Belpaese, infatti, sarebbe coperto grazie all’elettricità prodotta con il fotovoltaico, vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.Il rapporto Snapshot of Global PV Markets (consultabile qui, in inglese) spiega come nel corso del 2015 la capacità produttiva mondiale del fotovoltaico abbia dato luogo ad una crescita di 50 gigawatt, attestandosi di conseguenza a quota 227.

Se la Cina si è posta al vertice di questo processo di crescita, cumulando ben 15,3 gigawatt in più rispetto ai dodici mesi precedenti.

PRESTITI ONLINE
PER PENSIONATI E DIPENDENTI PUBBLICI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
26/07/2021 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Anche il Giappone ha messo a segno un rialzo consistente con 11 GW. Gli Stati Uniti hanno contribuito con 7 GW in più, come l’Unione Europea, mentre l’India si è limitata a 2.

Proprio la regione Asia-Pacifico è attualmente in prima fila nello sviluppo dell’energia solare, rappresentando da sola il 59% del mercato mondiale.

Energia solare: la situazione in Italia

Il dato positivo riguardante l’Italia desta abbastanza sorpresa, considerando che il nostro Paese negli ultimi mesi ha visto un calo consistente di nuove installazioni fotovoltaiche.

Infatti, secondo un recente studio condotto da Terna-Gaudì, nei primi undici mesi del 2015 in Italia sono stati installati circa 270 megawatt. Un dato decisamente positivo, con un aumento del 32% rispetto ai dodici mesi precedenti.

Hai trovato interessante questo articolo? Continua a seguire il nostro blog per ricevere altri interessanti aggiornamenti!

Condividi sui Social