Seleziona una pagina

Non si finisce mai di imparare! Come si mantiene un cervello giovane?

02 Maggio 2017

Il cervello è una scatola affascinante in cui riporre ogni giorno cose nuove che, se adeguatamente scelte, ci permettono di mantenerlo in forma e di potenziarne il meccanismo.
Tempo fa si credeva che le abilità mentali avessero un naturale declino legato all’avanzamento dell’età, ma recenti studi hanno dimostrato che un cervello opportunamente stimolato può contrastare gli effetti del tempo.
Il cervello è come un muscolo e ha bisogno di allenamento, esercizio e attività al fine di non indebolirsi. Dunque, per mantenere la nostra mente agile ed elastica dobbiamo svolgere attività che la stimolino: ecco alcuni suggerimenti molto utili da seguire!

Cambiate le vostre abitudini!

Non abituate il cervello a compiere delle azioni prestabilite, ma piuttosto cambiate spesso abitudini. Ad esempio, se facciamo sempre la stessa strada per tornare a casa, meglio cambiare ogni tanto il tragitto. In questo modo il cervello viene stimolato da nuovi posti e nuovi edifici, senza impigrirsi.

{loadposition in-post}

Giocate e divertitevi!

Per allenare le nostre sinapsi un’altra sana abitudine è divertirsi giocando. Si potrebbe ad esempio giocare a Risiko, Monopoli o Scarabeo con la nostra compagnia di amici. Oppure fare cruciverba o rebus della Settimana Enigmistica. Per quanto riguarda i giochi con le carte, perché non cimentarsi in una mano di Scala Quaranta?
Ci si può divertire, giocando in svariati modi, allenando al contempo il cervello.

Imparate una nuova lingua!

La scienza che studia come mantenere il nostro cervello giovane, nonostante gli anni che passano, si chiama neuroplasticità. Secondo i neurologi un valido metodo per allenare le nostre sinapsi è imparare un’altra lingua. Oltre a bombardare il cervello con sani stimoli, questo porterà una persona anche ad avere più fiducia nelle proprie capacità e a desiderare di mettere in pratica quello che ha studiato. Chi impara una nuova lingua sarà portato quindi a viaggiare e conoscere nuovi amici, e, senza accorgersene, allenerà nel migliore dei modi il proprio cervello.

{loadposition in-post-2}

Scrivete con creatività e leggete un buon libro!

Le nostre sinapsi diventano pigre quando non ricevono gli stimoli giusti. Allenare il cervello dovrebbe deve una priorità, troppo spesso trascurata.
Per mantenersi giovani un altro suggerimento è scrivere con creatività. Se ad esempio abbiamo un amico che non vive nella nostra stessa città potremmo prendere un foglio bianco e scrivergli una lettera, oppure una più rapida (anche se meno sofisticata) email. Oppure possiamo frequentare un corso di scrittura, cimentarci nella poesia e nella creazione di quel romanzo che avremmo sempre voluto scrivere!

E come ultimo consiglio per tenere in forma il nostro cervello, quale miglior allenamento di un buon libro?

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook