Seleziona una pagina

Tutto TAN – Zero Spese: scopri l’offerta che azzera i costi anticipati

09 Giugno 2020

TAN e TAEG sono sigle che possono confondere i non addetti ai lavori, ma che indicano parametri fondamentali per valutare la convenienza di un prestito. In questo articolo, oltre a spiegare in modo semplice cosa rappresentano, siamo felici di presentare l’Offerta Tutto TAN – Zero Spese, una nuova opportunità per ottenere un finanziamento senza costi anticipati, anche a distanza. Continua a leggere per saperne di più!

Cosa sono TAN e TAEG

TAN e TAEG sono indicatori che permettono di valutare la reale convenienza di un prestito e poter scegliere consapevolmente la linea di credito più vantaggiosa e trasparente, evitando sorprese spiacevoli.

TAN: Tasso Annuo Nominale

Il TAN indica il tasso di interesse sul prestito, si esprime in percentuale e su base annua. Per semplificare, possiamo dire che coincide con la somma in più da versare ogni anno per il denaro richiesto.

Il TAN non viene pagato in un’unica soluzione ma è frazionato e accorpato alle rate mensili dal piano di ammortamento.

Calcolare il TAN è più semplice di quello che pensi. Facciamo un esempio pratico: se ottieni 20.000 euro con un TAN del 4% vuol dire che dovrai aggiungere 800 euro all’importo da restituire (20.000 x 0,04), che sarà quindi di 20.800 euro.

Attenzione però, perché il TAN non comprende le spese accessorie (spese di istruttoria, oneri accessori, spese di incasso rata, …), che devono essere valutate a parte.

TAEG: Tasso Annuo Effettivo Globale

Esprime in percentuale il costo totale del prestito: a differenza del TAN, oltre agli interessi tiene conto anche di tutti gli oneri accessori da pagare per ottenere il finanziamento (come le spese di apertura pratica, quelli di gestione, assicurazione, ecc).

Introdotto nel 2003, è un indicatore importantissimo, perché serve a informare il cliente sulla spesa complessiva e a facilitare il confronto tra proposte differenti. Proprio per questo va indicato in maniera chiara e obbligatoria in tutte le offerte di finanziamenti o mutui.

PRESTITOZERO SPESE
PER DIPENDENTI PUBBLICI, STATALI E PENSIONATI
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
26/11/2020 – Servizio Prestiti Attivo: Leggi di più

Inviando la richiesta dichiaro di avere letto l'informativa privacy.

Prestiter Cessione del Quinto

Offerta Tutto TAN – Zero Spese: nessuna spesa anticipata

Ora che abbiamo chiarito il significato degli indicatori, sarà più facile comprendere la convenienza della nuova offerta firmata Prestitalia, il nostro storico partner commerciale specializzato in prestiti a dipendenti e pensionati.

Per rispondere meglio alle esigenze dei clienti in un periodo in cui ognuno è chiamato a fare la sua parte, Prestitalia ha lanciato l’Offerta Tutto TAN per un prestito sempre più trasparente e di facile interpretazione. Con l’Offerta Tutto TAN – Zero Spese l’intera operazione non avrà costi anticipati: zero spese di istruttoria, zero commissioni di intermediazione!

In questo modo il TAN sarà praticamente uguale al TAEG, al netto delle spese legate al bollo, assicurandoti un prestito sempre più conveniente e trasparente.

La comodità della firma digitale

Inoltre, per garantire il distanziamento sociale e ridurre ulteriormente le tempistiche di gestione della pratica di finanziamento abbiamo implementato un ulteriore novità: la firma digitale!

L’adozione di tecnologie di ultima generazione è sempre stata il fiore all’occhiello dell’offerta Prestiter, con l’introduzione della firma digitale compiamo un ulteriore passo avanti nell’informatizzazione dei processi.

Grazie alla firma digitale possiamo infatti gestire a distanza ogni fase del finanziamento, velocizzando l’erogazione della liquidità e rispettando tutte le norme di sicurezza legate all’emergenza COVID-19.

Con Prestiter hai la certezza di condizioni limpide e la garanzia di finanziamenti vantaggiosi. Richiedi ora un preventivo e tocca con mano la qualità superiore della nostra offerta!

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook