Cambio di stagione? Affrontalo al meglio

19 Settembre 2016

Affronta al meglio l’arrivo dell’autunno con piccoli stratagemmi che ti aiuteranno a sconfiggere tipici disturbi quali stanchezza, calo di energia, irritabilità, ansia e cambi nell’appetito, reagendo ai cambiamenti legati all’abbreviarsi delle giornate e rafforzando al contempo il sistema immunitario.

Attenzione all’alimentazione

La prima cosa da fare è sicuramente curare l’alimentazione. La dieta dovrà comprendere un maggior apporto di alimenti ricchi di vitamine (C, A, E, beta-carotene) e sali minerali (ferro, zinco e selenio), così da potenziare il sistema immunitario e prevenire infezioni da virus e batteri, infiammazioni, stanchezza e stati depressivi.

Nel menù quotidiano non dovranno mai mancare cinque porzioni di frutta e verdura fresca di stagione, frutti oleosi, condimenti leggeri come l’olio d’extra vergine d’oliva usato a crudo, spezie per insaporire i cibi riducendo l’uso del sale e liquidi quali acqua naturale, frullati di frutta e verdura, minestre, zuppe e succo di aloe vera.

{loadposition in-post}

Consigliabile anche assumere tisane di echinacea, ortica, tarassaco, melissa, idraste, bardana, astralago. Questi infusi permetteranno di depurare l’organismo, rinforzare il sistema immunitario, rilassare e tenere sotto controllo gli sbalzi di umore legati alla minore esposizione alla luce naturale.

Per contrastare lo stress del cambio di stagione sono perfette le capsule di ginseng o bromelaina. Questi rimedi naturali hanno proprietà immunostimolanti e sono anche in grado di sostenere il sistema immunitario durante le infezioni tipiche delle malattie da raffreddamento.

Da non dimenticare anche probiotici e prebiotici, con l’obiettivo di mantenere funzionale la flora batterica intestinale, che può degradarsi in seguito al cambiamento climatico causando stitichezza e irritazioni gastrointestinali.

{loadposition in-post-2}

Prenditi cura di te

Un altro valido rimedio per affrontare il cambio di stagione è svolgere regolarmente attività fisica. Con i tanti corsi che iniziano a settembre, la scelta è molto vasta. E le temperature ancora sufficientemente miti da favorire corse all’aria aperta, così come una semplice passeggiata.

Terminare la giornata con un bagno caldo, arricchito con alcune gocce di olio essenziale di lavanda, è perfetto per sconfiggere la stanchezza e recuperare energia vitale.

Durante le giornate uggiose e fredde, ascolta musica rilassante, esegui esercizi di yoga, sottoponiti a massaggi per stimolare la circolazione sanguigna utilizzando oli essenziali come quello di mandorle dolci, lavanda o bergamotto.

Infine, un trucco valido per contrastare gli effetti negativi del cambio di stagione è la cromoterapia. Indossa abiti dai colori caldi come il rosso, il giallo o l’arancio, così da favorire l’equilibrio sia fisico che psicofisico, per assicurare all’organismo energia, forza e stimoli positivi.

Condividi sui Social

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

Seguici su Facebook